Val delle Corti

L’azienda

Val delle Corti è una piccola realtà famigliare anche nelle dimensioni. 4 ha di vigneto specializzato di proprietà ed un paio di ettari di vigneto in affitto più circa 400 olivi. Il tutto viene coltivato in regime biologico certificato ed in parte biodinamico.

Dai vigneti, di età compresa tra i 40 ed 4 anni, vengono prodotti 5 vini : 3 vini da tavola (Il Campino e Lo Straniero – rossi – ed il Rosé), un Chianti Classico annata ed una Riserva. Completa il quadro produttivo un fienile in pietra ristrutturato ed adibito ad unità abitativa indipendente per l’agriturismo. Le visite sono sempre benvenute, preferibilmente se concordate telefonicamente.

 

I vini

Chianti Classico DOCG

Il Chianti Classico viene prodotto con uve Sangiovese e Canaiolo. E’ il nostro vino che meglio rappresenta lo specifico territorio raddese, riassume in sé le principali caratteristiche di un Chianti Classico: frutto al naso fresco ed armonioso, colore rosso rubino vivo, buona concentrazione, buona acidità ma soprattutto eleganza ed una straordinaria godibilità. Il Sangiovese chiantigiano al suo meglio.

Uvaggio: sangiovese 95% / canaiolo 5%

età media vigneti: 17-20 anni

esposizione: est

altitudine: 450 mt slm

terreni: marnoso-calcareo con forte scheletro

fermentazione: 3 settimane in acciaio inox, il 30% della massa rimane 4 mesi sulle bucce, temperatura controllata, follature, lieviti naturali

affinamento in legno: 24 mesi in botti di Slavonia lt. 2000 – 3000

affinamento in bottiglia: 3 mesi

 

Chianti Classico DOCG Riserva

A Val delle Corti la Riserva viene prodotta solo nelle grandi annate e con le migliori uve Sangiovese, selezionate dai vigneti più vecchi del podere. Le Riserve sono molto adatte all’invecchiamento, arrivando con gli anni ad esprimere la quint’essenza del Sangiovese chiantigiano: alta mineralità, freschezza di frutto e grande eleganza.

Uvaggio: sangiovese 95% / canaiolo 5%

età media vigneti: 40-45 anni

esposizione: est

altitudine: 450 mt slm

terreni: marnoso-calcareo con forte scheletro

fermentazione: 3 settimane in acciaio inox, oppure
2 settimane in tonneaux aperti, follature, lieviti naturali

affinamento in legno: 24 mesi in barriques e tonneaux vecchi

affinamento in bottiglia: 6 mesi